0
Profile Picture

"Abbi cura di me" Ita B2 Tra musica e poesia Simone Cristicchi

hace un mes
https://www.youtube.com/watch?v=zptDvZcdXZg

«Nei versi della canzone, ricorre il tema millenario dell’accettazione, della fiducia, dell’abbandonarsi all’altro da sé, che sia esso un compagno, un padre, una madre, un figlio o Dio – racconta Simone Cristicchi – Nelle mie intenzioni, questo brano vuole essere una preghiera d’Amore universale, una dichiarazione di fragilità, una disarmante richiesta d’aiuto». «Mi sono emozionato tantissimo quando ho eseguito per la prima volta la canzone sul palco dell’Ariston, al punto che temevo a un certo punto di sbagliare addirittura l’esecuzione – racconta Simone Cristicchi –. Probabilmente perché con questo brano mi metto veramente a nudo e sento molto la responsabilità delle mie parole mentre lo canto. Non mi aspettavo questa calorosa accoglienza da parte del pubblico nei miei confronti, a tanti anni di distanza dalla mia ultima partecipazione al Festival. “Abbi cura di me” è una poesia in musica, è una canzone speciale avvolta da una magia e mi fa molto piacere sapere che anche gli altri percepiscono le mie sensazioni».